Tecniche di Arti Marziali Coreane

 

                

 

 Tecniche a mani nude

 

   

 

Le arti marziali coreane inserite nella IHA sono:

  • Hapkido

  • Tae Kwon Do

  • Kumdo

  • Hapkiyusul

  • Hoshinsul

 

L'Hapkido prevede un programma di difesa personale completo che permette al praticante di usare il proprio corpo in modo morbido e fluido. Inoltre, gli esercizi per lo sviluppo del "Ki" e le forme aumentano la capacità della cedevolezza del corpo di fronte agli attacchi di un avversario. Nell'Hapkido è prevalente l'uso di leve articolari, proiezioni, calci e pugni.

 

     Gli allenamenti a mani nude prevedono:

  • Preparazione atletica e tecnica;

  • Cadute a terra;

  • Calci e pugni;

  • Leve articolari;

  • Proiezioni e controproiezioni;

  • Forme;

  • Difesa a mani nude da attacchi con o senza arma;

  • Lotta a terra;

  • Rottura di tavoletta;

  • Combattimento sportivo.

Il Tae Kwon Do è lo sport nazionale coreane rivolto a tutti, possibile praticarlo già dall'età di 3 anni come gioco/avviamento allo sport/avviamento alle arti marziali/psicomotricità, ricerca di tecniche tradizionali di difesa personale e sport olimpico.

 

Il Kumdo è l'arte marziale dei guerrieri coreani che combattevano con la spada. Si studia il corpo con l'impiego della spada. Arte marziale complessa dove si ricerca la precisione dei movimenti della spada. Inizialmente è previsto l'impiego dell'arma di legno fino a quella di acciaio.

 

L'Hapkiyusul o Yu Sul è l'arte marziale del Dojunim Choi Yong Sul, le cui tecniche sono patrimonio del governo coreano. Questa arte marziale coreana, di derivazione giapponese, prevede la maggior parte di esercizi per il benessere psico-fisico e una parte di tecniche di difesa personale.

 

L'Hoshinsul è un'arte marziale che prevede unicamente tecniche di difesa personale ed è frutto dell'esperienza del Maestro che la insegna. L'atleta impara una serie di esercizi e combinazione di movimenti utili per la difesa da strada.

 

 

Tecniche di arma

 

     

 

     

 

     Le armi studiate dagli allievi sono:

  • coltello;

  • pistola;

  • bastone medio.

 

     Le armi studiate dagli Istruttori e Maestri sono:

  • coltello;

  • pistola;

  • bastone medio;

  • bastone corto con cordicella;

  • bastone ricurvo;

  • spada;

  • bastone lungo;

  • corda;

  • bastone piccolo;

  • ventaglio;

  • arco coreano;

  • doppi coltelli.

 

 

 

Programma di arti marziali coreane nella I.H.A.

 

     

 

Il programma di arti marziali coreane del GM° Andrea Vitali prevede una metodologia per la difesa da strada, esercizi per il benessere psico-fisico ed una accurata selezione di tecniche provenienti dai più conosciuti e studiati lineage dell'Hapkido e delle arti marziali coreane.

 

Principali stili di Hapkido studiati:

  • l'Hapkido divulgato a livello internazionale dal GM° Kwang Suk Choi (Moo Gong Kwan);

  • Sin Moo Hapkido del Dojunim Ji Han Jae;

  • l'Hapkido del GM° Bong Soo Han;

  • l'Hapkido del GM° Kwang Sik Myung e del fratello GM° Hong Sik Myung;

Per completare la formazione di un atleta di Hapkido è prevista anche una sezione dedicata agli agonisti per prepararli alle gare nazionali ed internazionali.

 

 

 

 Home Page

Chi Siamo

Dove siamo e Corsi

Caposcuola

초심

Hapkido

Tae Kwon Do

Technique

Brotherhood

Wellbeing

foto gallery

Articoli

Iscrizioni e Info

Seminari

News

Link